Avvisi e scadenze

In questa sezione vengono pubblicati gli ultimi avvisi e le scadenze relative alla previdenza complementare e ai fondi pensione.

Scadenze dicembre 2018

Contribuzione aggiuntiva, comunicazione dei contributi non dedotti.

31 DICEMBRE

Contribuzione aggiuntiva
Entro la fine di dicembre è possibile effettuare un versamento di contributi aggiuntivi rispetto alle quote di contribuzione trattenute in busta paga nel corso dell'anno e versate al fondo pensione da parte del datore di lavoro, sfruttando il beneficio fiscale della deducibilità dei versamenti nel limite complessivo di € 5.164,57.

Comunicazione dei contributi non dedotti
Eventuali contributi versati nell'anno 2017 in eccedenza rispetto ai limiti previsti per la deduzione fiscale, possono essere comunicati da parte dell’aderente attraverso il modulo predisposto ad hoc e disponibile sul sito di ogni fondo pensione (modulo contributi versati e non dedotti). Per gli aderenti del settore privato tale comunicazione, se riferita ai contributi versati nel 2017 e non dedotti dai redditi riferiti allo stesso anno, deve pervenire al Fondo entro il 31 dicembre 2018. Diversamente per gli aderenti del settore pubblico il termine di riferimento per l'inoltro della comunicazione è stato il 30 settembre 2018.

TO